Variante Omicron, il Sudafrica non ci sta: “Ingiustificato lo stop ai voli”

ROMA – Joseph Phaahla, il ministro della sanità del Sudafrica, ha bocciato la decisione di vari governi di imporre restrizioni ai viaggi dal suo Paese a causa della nuova variante di Sars-Cov-2 rilevata, la B.1.1.529 e comunicata dalle stesse autorità sanitarie sudafricane. Per il ministro si tratta di misure “completamente in contrasto con le norme e gli standard internazionali” fissati dall’Organizzazione mondiale della Sanità. Il ministro sudafricano ha quindi rassicurato i propri connazionali: “Alcune di queste reazioni sono del tutto ingiustificate” ha detto Phaahla in conferenza stampa, citando i dati presentati dalla comunità scientifica. “Ieri- ha ricordato il ministro- abbiamo annunciato che i nostri scienziati hanno trovato un’altra mutazione del virus, perché continua a cambiare”. A tal proposito, ha continuato Phaahla, “i ricercatori sostengono che non ci sia alcuna evidenza secondo cui la nuova variante abbia la capacità di eludere la protezione garantita dai vaccini”, sebbene questi primi dati raccolti dimostrino anche che “è più facilmente trasmissibile”. Infine ha esortato i cittadini a “ricorrere alla vaccinazione”, un presidio che le autorità sudafricane hanno messo a disposizione della popolazione “a partire da febbraio”. Lo stop ai voli ha colpito anche varie nazioni dell’Africa meridionale. Anche i 27 Stati membri dell’Unione Europea hanno stabilito tali restrizioni, che riguardano temporaneamente Lesotho, Botswana, Zimbabwe, Mozambico, Namibia, ed Eswatini, oltre al Sudafrica. In Europa finora è stato confermato un solo caso in Belgio.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Variante Omicron, il Sudafrica non ci sta: “Ingiustificato lo stop ai voli” proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento

ARTICOLI RECENTI

Sparatoria a Taranto, due agenti feriti

BARI – Due agenti di polizia sono rimasti feriti questa mattina nel corso di una sparatoria avvenuta, dopo un breve inseguimento, in viale Magna...

Sofia Goggia vince la discesa di Coppa del Mondo a Cortina

AOSTA – Sofia Goggia ha vinto la discesa di Coppa del mondo di sci a Cortina d’Ampezzo. L’Azzurra ottiene il suo quarto successo nelle discese libere,...

Valle d’Aosta in lutto per Piero Roullet, l’albergatore che cambiò il turismo

AOSTA – È morto Piero Roullet, 76 anni, albergatore di Cogne, dove era titolare dell’hotel Bellevue e delle strutture ricettive e di ristorazione a...

L’annuncio di Alessandro Baricco: “Ho la leucemia”

ROMA – Lo scrittore torinese Alessandro Baricco è malato di leucemia mielomonocitica cronica. Ne ha dato notizia lui stesso sui social, con un lungo...

“Servono asili nido gratis”: l’appello arriva dalla Procura di Bologna

BOLOGNA – Stavolta a suggerire i nidi gratis è il magistrato. L’appunto, affidato alla sua relazione in occasione dell’apertura dell’anno giudiziario in Corte d’Appello,...

ARTICOLI CORRELATI