venerdì, 19 Luglio , 24

Unione Europea, Michel: “Sulle cariche ancora nessuna decisione”

MondoUnione Europea, Michel: “Sulle cariche ancora nessuna decisione”

di Alessio Pisanò

BRUXELLES – “L’obiettivo di oggi non era prendere una decisione, quello è in programma per la prossima settimana. Lo scopo dell’incontro di oggi era avere uno scambio di opinioni“: lo ha detto Charles Michel, presidente del Consiglio europeo, in seguito alla cena informale dei leader dei 27 Paesi dell’Unione che si è tenuta ieri a Bruxelles. Il compito dei membri del Consiglio è di raggiungere un accordo sul ciclo istituzionale e l’agenda strategica dell’Unione entro fine giugno, oltre a nominare il prossimo Presidente della Commissione europea, il presidente del Consiglio Ue e l’alto rappresentante della politica estera e di sicurezza.

La cena informale aveva lo scopo di parlare dei risultati delle elezioni, avere uno scambio di opinioni in vista dell’incontro formale del Consiglio della prossima settimana. I gruppi politici hanno fatto le loro proposte” ha proseguito Michel, “è stata un’occasione per ascoltare Ursula von der Leyen, che ha condiviso con noi alcune riflessioni sul futuro dell’Unione Europea”. Michel ha poi espresso l’importanza di garantire, in quanto Presidente del Consiglio europeo, che ci siano trasparenza e inclusività nel processo, in modo che i leader degli Stati Membri abbiano lo stesso livello di informazioni per poter prendere la loro decisione. Ha infine condiviso un consiglio ricevuto cinque anni fa, all’inizio del suo mandato, da Donald Tusk, attuale Primo Ministro della Polonia e precedente Presidente del Consiglio europeo: “Lavora giorno e notte per proteggere l’unità dell’Unione Europea e del Consiglio. Il Consiglio Europeo è un’istituzione importante e dobbiamo assicurarci che in futuro sia nella posizione di garantire il più possibile l’unità dell’Unione”.

L’articolo Unione Europea, Michel: “Sulle cariche ancora nessuna decisione” proviene da Agenzia Dire.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo https://www.dire.it

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles