Turismo, Santanchè: Italia può tornare leader se si occupa di Sud

Opportunità del Pnrr non possiamo sprecarla, soldi ci sono

Napoli, 24 gen. (askanews) – “L’Italia nel turismo può tornare a essere leader se si occupa del Sud. Se non facciamo partire il Sud, e parlo del mio settore, il turismo, non parte l’Italia. Il Sud oggi ha bisogno delle istituzioni e del Governo”. A dirlo il ministro del Turismo, Daniela Santanchè, parlando a Sorrento (Napoli) agli Stati generali del turismo.

“Visto che abbiamo l’opportunità dei fondi del Pnrr, che per l’80% devono essere spesi al Sud, non possiamo sprecarla. E’ la prima volta che possiamo dire che non è un problema di soldi. Oggi non abbiamo alibi, i soldi ci sono”, ha spiegato il ministro sottolineando quali siano, per lei, le criticità da superare. “E’ una questione di progettualità perché le procedure del Pnrr sono molto complicate. I Comuni, soprattutto quelli piccoli, non hanno a disposizione risorse e competenze per poter accedere ai progetti, quindi, questo è il primo sforzo che dobbiamo fare. Il Sud deve fare e deve avere di più, altrimenti l’Italia non recupera perché il Sud è una parte importante della nostra nazione”, ha concluso Santanchè.

continua a leggere sul sito di riferimento

ARTICOLI RECENTI

Turchia, oggi il processo a 14 studenti accusati di ‘insubordinazione’. Parla uno di loro: “Europa finge di non vedere”

ROMA – Si apre oggi, 30 gennaio, il processo in Turchia nei confronti di 14 studenti dell’Università del Bosforo che nell’autunno del 2021 hanno...

Unidroit, pronto il programma per giuristi africani

ROMA – Giudici, avvocati dello Stato ed estensori di testi legislativi provenienti da Paesi africani hanno tempo fino al 28 febbraio per candidarsi all’International...

VIDEO | Al Lago di Ledro dopo due anni torna il Tuffo della Merla, è un successo

BOLOGNA – "Ci sono solo 5 gradi, niente di che". Questa frase riassume bene lo spirito ‘pazzo’ e temerario alla base del tradizionale "tuffo...

Il Papa in partenza per il Congo, l’appello: “C’è un buco nero dell’informazione, il mondo apra gli occhi”

ROMA – Rompere il silenzio sui conflitti armati in Congo, un Paese vittima della propria stessa ricchezza, coltan, cobalto e "terre rare", sulle quali...

VIDEO | Energia, così Cva farà convolare a nozze pannelli solari e agricoltura

AOSTA – Continuare a produrre energia pulita, da sole fonti rinnovabili, ma differenziandole il più possibile. La Cva spa, Compagnia Valdostana delle Acque, continua...

ARTICOLI CORRELATI