domenica, 21 Luglio , 24

Basta con ‘sindaca’ e ‘rettrice’, ddl Lega chiede stop a uso femminile

(Adnkronos) - Altro che femminile 'sovraesteso',...

Scuola, Marcello Pacifico rieletto presidente nazionale dell’Anief

(Adnkronos) - È stato rieletto presidente...

Atp Gstaad, Berrettini trionfa: Halys ko in 2 set

(Adnkronos) - Matteo Berrettini si regala...

Roma, Casa Tecnologie Emergenti: 8 startup selezionate in percorso accelerazione d’impresa

LavoroRoma, Casa Tecnologie Emergenti: 8 startup selezionate in percorso accelerazione d’impresa

(Adnkronos) – In occasione del Demo Day AcceleraImpresa, promosso dall’assessorato alle Attività Produttive e Pari Opportunità guidato dall’assessora Monica Lucarelli, sono stati presentati gli 8 progetti che le start-up hanno sviluppato in collaborazione con Roma Capitale. Si tratta dell’evento di chiusura del secondo percorso di accelerazione della Casa delle Tecnologie Emergenti di Roma. 

L’evento si è svolto presso la Casa delle Tecnologie Emergenti (Cte) alla Stazione Tiburtina, inaugurata nel 2022 e nata per supportare le startup innovative e diventare un centro di trasferimento tecnologico. Le otto startup hanno presentato proposte innovative in vari settori, tra cui mobilità sostenibile, gestione dei rifiuti, tutela ambientale, promozione della cultura, turismo, benessere e pari opportunità. 

Secondo l’assessora Lucarelli “l’evento di oggi conferma il ruolo della Cte come hub delle nuove tecnologie e dell’innovazione della Capitale, con startup e aziende partner impegnate nell’implementazione di soluzioni intelligenti per la nostra città. La giornata di oggi ha messo in luce un elemento cruciale: i giovani sono desiderosi di impegnarsi e dare un contributo significativo all’economia. Con il giusto supporto e orientamento, la “generazione Z” ha il potenziale per sviluppare imprese innovative capaci di portare cambiamenti concreti nelle amministrazioni pubbliche. Le otto giovani realtà imprenditoriali presenti hanno accolto la sfida di proporre soluzioni innovative per lo sviluppo sostenibile della nostra città. La collaborazione tra Roma Capitale e le startup sta già dando frutti attraverso sperimentazioni concrete sul territorio, mirate a rispondere efficacemente alle esigenze dei cittadini”. 

Il Demo Day è stato un momento di condivisione tra startup, imprese partner e mondo accademico, mirato alla maturazione di nuovi progetti innovativi per migliorare i servizi pubblici e la qualità della vita cittadina. 

Le startup partecipanti hanno seguito un percorso che ha incluso sessioni di confronto con i corporate partner della Casa delle Tecnologie Emergenti (Acea, WindTRE e Tim) e workshop con partner istituzionali e tecnici, tra cui l’università La Sapienza, l’università Luiss Guido Carli, l’università degli studi di Roma Tor Vergata, l’università degli Studi Roma Tre, Innova srl, Zest Group e Peekaboo srl. 

Il percorso di AcceleraImpresa si concluderà con un evento di premiazione dedicato in programma nel corso della prossima edizione della Rome Future Week, la settimana di eventi sui temi dell’innovazione in programma dal 16 al 22 settembre prossimo. Le startup saranno premiate al termine di una fase di contest che vedrà coinvolta nelle prossime settimane una giuria di esperti. 

E per il consigliere capitolino e incaricato alle Politiche giovanili Lorenzo Marinone “startup, servizi innovativi per le persone e il territorio, creatività, giovani. È ormai una realtà la sinergia che Roma Capitale, attraverso l’assessorato alle Attività produttive e la Casa delle Tecnologie Emergente realizza attraverso i Demo Day. Costruire una rete con le energie del territorio, le Università, gli incubatori, per sviluppare nuovi progetti e nuove realtà imprenditoriali. Tanti i giovani coinvolti, che hanno presentato proposte innovative che si coniugano con la trasformazione che stiamo imprimendo alla città e l’idea di Smart City del futuro. Grazie all’assessora Monica Lucarelli e al team coinvolto nella Cte per l’ottimo lavoro svolto e ai partecipanti per la qualità dei progetti presentati oggi”.  

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles