mercoledì, 21 Febbraio , 24

Lega tira dritto su terzo mandato ma voto rinviato dopo Sardegna

Domani comizio leader insieme per Truzzu. Stallo...

Inaugurato anno accademico Università Scienze gastronomiche Pollenzo

Petrini: tra contadini e ambientalisti serve comprensione...

IA, Ferrieri (Angi): strumento importante

Ma serve maggiore regolamentazione Roma, 20 feb. (askanews)...

Usa, BASILICATË è il nuovo progetto sulla cultura lucana nel mondo

Appuntamento all’Istituto italiano di cultura il 21...

Ristoranti, bar, palestre, teatri: cosa prevede il decreto ristori 

EconomiaRistoranti, bar, palestre, teatri: cosa prevede il decreto ristori 

AGI – Un provvedimento doveroso messo in campo in tempi record che mobilita una massa consistente di risorse e che vedrà i primi pagamenti già a partire da metà novembre. Lo descrivono così il decreto ristori i rappresentanti del governo, Conte, Gualtieri e Patuanelli in conferenza stampa dopo l’ok del Cdm. “Si tratta di un decreto che mobilita una massa consistente di risorse, si tratta per la precisione 5,4 miliardi di indebitamento netto, 6,2 miliardi in termini di saldo netto da finanziare”, spiega il titolare del Mef. Si va dal fondo da 30 milioni per far sì che medici di base e pediatri possano effettuare i tamponi antigenici rapidi alle misure per la didattica a distanza,

 » Continua a leggere sul sito di riferimento

L’articolo Ristoranti, bar, palestre, teatri: cosa prevede il decreto ristori  proviene da Notiziedi.

continua a leggere sul sito di riferimento

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles