domenica, 21 Luglio , 24

“Le giornate shakesperiane” primi due appuntamenti, il 13 e 14 a Villa Guariglia

Autoprodotti“Le giornate shakesperiane” primi due appuntamenti, il 13 e 14 a Villa Guariglia

Sarà la tragedia che William Shakespeare compose tra il 1594 e il 1596, Romeo e Giulietta, ad aprire “Le giornate shakesperiane”, mini rassegna teatrale di quattro appuntamenti, due dei quali inseriti all’interno del cartellone dei “Concerti d’estate di Villa Guariglia”.

Con la direzione artistica di Antonello Ronga, la mini rassegna vedrà quattro compagnie salernitane, portare in scena 4 spettacoli di o dedicati al drammaturgo e poeta considerato il più importante scrittore inglese.

I primi due appuntamenti, ad ingresso libero fino ad esaurimento posti, sono per il 13 ed il 14 luglio a Villa Guariglia a Raito di Vietri sul Mare.

Il 13 luglio con inizio alle ore 21, di scena il laboratorio teatrale di Artenauta Teatro, diretto da Simona Tortora in “Romeo e Giulietta”.

L’amore ostacolato diventa manifesto di una delle tragedie più note di Shakespeare. Romeo e Giulietta sono l’amore “giovane”, folle, privo di raziocinio. Un lavoro corale con i giovani (14-19 anni) del laboratorio teatrale di Artenauta Teatro che punta a premere su argomenti quanto mai attuali. L’amore e il possesso, l’Odio e la vendetta. La morte. In questa riscrittura del testo, Simona Tortora porta in scena la tragedia e le domande che essa conserva dentro sé, come fardello inscindibile.

Si prosegue il 14 luglio, sempre con inizio alle ore 21, con Toy Company che presenta “Shakespeare Revolution” scritto e diretto da Gianni D’Amato.

Shekeaspere Revolution

Shakespeare Revolution è una sfida. La sfida sempiterna di rendere W. Shakespeare più vicino possibile alle nuove generazioni. Sullo sfondo c’è la guerra, (una guerra come tante, ma che in giorni come questi, sentiamo terribilmente vicina) e le ansie e le paure di un gruppo di adolescenti. Certo, adolescenti speciali, perché parlano con parole conosciute, con le parole del più grande drammaturgo di tutti i tempi, ma dietro la fama di quelle parole si nascondono i pensieri dei protagonisti, intrappolati in un luogo senza tempo.

L’articolo “Le giornate shakesperiane” primi due appuntamenti, il 13 e 14 a Villa Guariglia proviene da Notizie dì.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles