lunedì, 22 Luglio , 24

La Cina sostiene i due Stati: “Stop al disastro umanitario” a Gaza

video newsLa Cina sostiene i due Stati: "Stop al disastro umanitario" a Gaza

Wang Yi: “Situazione colpisce tutti i paesi del mondo”

Milano, 20 nov. (askanews) – La comunità internazionale deve agire con urgenza per porre fine alla “catastrofe umanitaria” in corso a Gaza, ha detto oggi il ministro degli Esteri cinese Wang Yi in un incontro con ministri e alti diplomatici dei paesi arabi e a maggioranza musulmana. “Lavoriamo insieme per calmare rapidamente la situazione a Gaza e ripristinare la pace in Medio Oriente il prima possibile”, ha detto Wang Yi durante il suo discorso di apertura a Pechino.”A Gaza si sta verificando una catastrofe umanitaria”, ha spiegato agli alti diplomatici della delegazione, tra cui i ministri degli Esteri dell’Autorità Palestinese, dell’Indonesia, dell’Egitto, dell’Arabia Saudita e della Giordania. “La situazione a Gaza colpisce tutti i paesi del mondo, mettendo in discussione la nozione di giusto e sbagliato e i principi fondamentali dell’umanità”, ha aggiunto. “La comunità internazionale deve agire con urgenza e adottare misure efficaci per evitare che questa tragedia si diffonda”, ha sottolineato Wang Yi.La Cina ha annunciato domenica scorsa la visita della delegazione dei ministri, di cui fa parte anche il segretario generale dell’Organizzazione per la cooperazione islamica, Hissein Brahim Taha. Pechino ha affermato che i colloqui mirano a “promuovere una riduzione dell’attuale conflitto israelo-palestinese, proteggere i civili e risolvere equamente la questione palestinese”.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles