lunedì, 22 Aprile , 24

Rose Villain in concerto al Cous Cous Fest il 27 settembre

L’artista a San Vito Lo Capo con...

Collezionismo, emessa moneta dedicata a Rita Levi Montalcini

Realizzata dall’artista incisore dell’IPZS Silvia Petrassi Roma, 22...

Irene Cecchini: “Sogno la cittadinanza russa, l’ho detto a Putin”

Dall'Italia e dal MondoIrene Cecchini: “Sogno la cittadinanza russa, l’ho detto a Putin”

(Adnkronos) – “Il mio sogno è avere la cittadinanza russa”. Lo ha detto in un’intervista telefonica con ‘Il Cittadino’ di Lodi Irene Cecchini, la studentessa di 23 anni, protagonista ieri del dialogo con il presidente Vladimir Putin. La domanda della studentessa, con la risposta di Putin, ha trovato ampio spazio su tutti i media e i siti russi. La foto di Cecchini è stata inserita anche nella gallery che il sito del Cremlino ha dedicato al Forum a cui ha partecipato Putin.  

“L’ho detto anche al presidente Putin, che sono pronta ad aiutarlo per costruire il progetto di ristrutturazione del sistema d’immigrazione per chi vuole restare a vivere in Russia e non ha un visto lavorativo o di studio”, ha raccontato Cecchini nella lunga conversazione telefonica con ‘Il Cittadino’. 

Irene Cecchini, originaria di Lodi, si è trasferita subito dopo il liceo a Mosca per studiare all’Istituto statale per le relazioni internazionali. La ragazza in un Forum ieri ha fatto una domanda a Putin sull’Italia e lui ha risposto con toni nostalgici: “L’Italia ci è sempre stata vicina, ricordo come mi accoglievano, lì mi sentivo a casa”. A giugno 2023, durante il terzo anno accademico, si è presentata con un’intervista al sito dell’Istituto che frequenta a Mosca in chi scriveva: “L’Istituto statale per le relazioni internazionali è una delle università leader in Russia nelle relazioni internazionali e ha una lunga storia di prestigiosi ex studenti. Il suo impegno per l’eccellenza accademica e la ricerca ha prodotto numerose pubblicazioni di articoli accademici, documenti di ricerca e libri. Offre ampie attività extracurriculari, come conferenze con professionisti di alto livello in diversi settori, con ministeri e organizzazioni internazionali. Tutte queste possibilità aiutano gli studenti ad approfondire il proprio interesse e la propria passione in diversi campi”.  

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles