sabato, 22 Giugno , 24

Il piano del Governo sui Campi Flegrei illustrato ai sindaci. Ecco le misure previste

PoliticaIl piano del Governo sui Campi Flegrei illustrato ai sindaci. Ecco le misure previste

ROMA – Si va dalle verifiche dei livelli di vulnerabilità del patrimonio immobiliare presente nell’area ristretta del bradisismo, agli interventi di rafforzamento antisismico di scuole e infrastrutture pubbliche, e si prevedono anche incentivi finanziari per chi intende trasferirsi in zone più “tranquille”. Sono alcuni dei provvedimenti al vaglio del governo Meloni sui Campi Flegrei, oggi sul tavolo del vertice a Palazzo Chigi del ministro Nello Musumeci e, tra gli altri, i sindaci di Napoli, Pozzuoli e Bacoli.

“Ho voluto incontrare oggi i sindaci e il vicepresidente della Regione Campania, assieme al prefetto di Napoli e ai capi dipartimento Protezione civile e Casa Italia, per illustrare il piano degli ulteriori provvedimenti che sono all’esame del governo Meloni sui Campi Flegrei, già anticipati nella conferenza stampa che ho tenuto mercoledì scorso”. Così il ministro per la Protezione civile Nello Musumeci al termine dell’incontro avuto oggi a Palazzo Chigi con i sindaci di Napoli, Gaetano Manfredi, Pozzuoli, Luigi Manzoni, e Bacoli, Josi Gerardo Della Ragione, il vicepresidente della Regione Campania, Fulvio Bonavitacola, e il prefetto di Napoli, Michele Di Bari.

LE MISURE ALL’ESAME DEL GOVERNO

Musumeci sintetizza così i principali interventi contenuti nel piano del governo: “più celeri e approfondite verifiche dei livelli di vulnerabilità del patrimonio immobiliare pubblico e privato ricadente nell’area ristretta del bradisismo; interventi di rafforzamento antisismico delle infrastrutture strategiche pubbliche, a cominciare dalle scuole; contributi per l’adeguamento antisismico delle abitazioni private ricadenti nelle zone di elevato rischio, esclusi gli edifici abusivi e le seconde case; intensificazione della prevenzione non strutturale, con informazioni ed esercitazioni che coinvolgano quanti più abitanti possibili; incentivi finanziari per le famiglie che intendano delocalizzare da aree ad elevato rischio in aree esterne al perimetro del rischio bradisismico e vulcanico”. Infine, “divieto di costruzione di nuove unità abitative, fino a quando la Regione Campania non avrà legiferato sulla materia”.
Si tratta di “interventi – ribadisce Musumeci – che fanno seguito a quelli già previsti dal decreto legge sui Campi Flegrei approvato nell’ottobre dello scorso anno e in fase di realizzazione. Nei prossimi giorni, verificata la risorsa finanziaria necessaria complessiva e per i primi interventi, porterò le proposte all’esame del Consiglio dei ministri”.

Leggi anche: Campi Flegrei e l’incubo delle scosse, apparecchi sotto il mare per prevederle

L’articolo Il piano del Governo sui Campi Flegrei illustrato ai sindaci. Ecco le misure previste proviene da Agenzia Dire.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo https://www.dire.it

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles