sabato, 22 Giugno , 24

Il “Giglio” di Cefalù coordinatore italiano per studio su sclerosi multipla

EconomiaIl “Giglio” di Cefalù coordinatore italiano per studio su sclerosi multipla

CEFALU’ (PALERMO) (ITALPRESS) – La Fondazione Istituto G.Giglio di Cefalù è stata scelta per guidare circa dieci, tra i centri neurologici più avanzati d’Italia, nello sviluppo dello studio O’HAND che coinvolge pazienti con la sclerosi multipla primariamente progressiva in fase avanzata.
“Lo studio O’Hand è un protocollo – spiega il responsabile dell’unità operativa di neurologia, Luigi Grimaldi – in cui l’anticorpo monoclonale ocrelizumab, già approvato in Italia per la cura della sclerosi multipla recidivante remittente (SM RR) e primariamente progressiva (SM PP) con attività radiologica d’infiammazione cerebrale, verrà somministrato a pazienti affetti da SM PP in fase avanzata (specialmente a carico degli arti inferiori) nel tentativo di impedire il coinvolgimento ascendente delle loro braccia e indipendentemente dalla presenza o meno di infiammazione cerebrale”.

 » Continua a leggere sul sito di riferimento

L’articolo Il “Giglio” di Cefalù coordinatore italiano per studio su sclerosi multipla proviene da Notiziedi.

continua a leggere sul sito di riferimento

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles