lunedì, 22 Aprile , 24

Rose Villain in concerto al Cous Cous Fest il 27 settembre

L’artista a San Vito Lo Capo con...

Collezionismo, emessa moneta dedicata a Rita Levi Montalcini

Realizzata dall’artista incisore dell’IPZS Silvia Petrassi Roma, 22...

Germania, governo taglia previsione crescita Pil 2024 allo 0,2%

AttualitàGermania, governo taglia previsione crescita Pil 2024 allo 0,2%

Habeck: economia si trova in una fase difficile

Roma, 21 feb. (askanews) – Il governo della Germania ha pesantemente rivisto al ribasso le previsioni di crescita economica e ora per l’insieme del 2024 stima una espansione del Pil limitata allo 0,2%, peraltro dopo un 2023 di contrazione (-0,3%). Le nuove cifre sono state illustrate dal ministro dell’Economia, Robert Habeck, durante una conferenza stampa. Ma con un comunicato lo stesso rivendica che l’economia tedesca “si è dimostrata resiliente” mentre “l’inflazione è stata messa sotto controllo”.

“Tuttavia – riconosce – l’economia si trova in una fase difficile. Stiamo uscendo dalla crisi più lentamente di quanto atteso”, prosegue Habeck citando “una molteplicità di motivi”. Tra questi il contesto economico globale, l’andamento a rilento del commercio internazionale, i tassi elevati che si sono resi necessari per domare l’inflazione (non parla invece del contraccolpo del venir meno delle forniture energetiche dalla Russia a seguito delle sanzioni contro Mosca per l’invasione dell’Ucraina).

“La Germania soffre anche di problemi strutturali accumulati negli anni. Ora ci serve uno stimolo sulle riforme e come governo federale dobbiamo lavorarci: dobbiamo difendere la competitività del polo industriale tedesco”, afferma Habeck.

Le precedenti previsioni indicavano una crescita 2024 all’1,3%. Ora sul 2025 viene pronosticata una espansione dell’1% e il ministro ha sottolineato che dopo una recente sentenza della corte costituzionale tedesca, che ha bocciato un pacchetto di aiuti pluriennali da 60 miliardi di euro per far fronte alla crisi energetica, ora bisognerà rivedere i piani.

Sempre il governo prevede che l’inflazione in Germania si attenui quest’anno al 2,8%, per poi tornare al 2% nel 2025.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles