Donne, a Roma migliaia in piazza per la manifestazione di ‘Non una di meno’

ROMA – È partita da piazza della Repubblica la manifestazione femminista organizzata dalla rete ‘Non una di meno’ per rilanciare i temi dei diritti di genere. In strada sono presenti alcune migliaia di persone, nella stragrande maggioranza donne: moltissime giovani, tante con indosso abiti, bandane o bandiere fucsia, il colore del Movimento.

“Dopo due anni di pandemia- ha spiegato Serena, una delle portavoci di ‘Non una di meno’- torniamo in piazza al grido ‘Ci vogliamo vive’, uno slogan che sintetizza bene le condizioni aggravate dalla pandemia, durante la quale le donne hanno vissuto una grade crisi economica e sociale. La pandemia ha aggravato ulteriormente anche le condizioni di violenza, sia in casa che sul lavoro. I dati sono chiari. Per questo abbiamo ritenuto necessario riprenderci lo spazio pubblico e tornare in strada. E lo faremo con azioni performative durante il percorso”.

“Rilanceremo il tema della lotta femminista e transfemminista in un momento in cui l’attaco si fa molto pensate, anche per le politiche del Governo che parla molto ma non fa- ha aggiunto- Penso al piano antiviolenza fermo e non ancora rinnovato, o al blocco del Ddl zan”. La manifestazione, imboccata via Cavour, vedrà una performance collettiva. Le partecipanti agiteranno in aria i loro mazzi delle chiavi di casa, per ricordare a tutti che spesso le violenze contro le donne avvengono all’interno delle mura domestiche. Poi, le 16.30, la musica dei carri e i cori si fermeranno per un ‘grido muto’ in memoria delle vittime.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Donne, a Roma migliaia in piazza per la manifestazione di ‘Non una di meno’ proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento

ARTICOLI RECENTI

Cgil: “Il Consiglio di Stato ha annullato il pasticcio di Virginia Raggi sugli alunni disabili”

ROMA – “Il Consiglio di Stato, con la sentenza del 21 gennaio, ha annullato definitivamente il brutto pasticcio della ex sindaca Raggi sul servizio...

Quirinale, Berlusconi: “Non ho ancora deciso, ci vediamo lunedì”

ROMA – “Non ho ancora deciso”. Così Silvio Berlusconi, in un breve collegamento con la compagine governativa di Forza Italia e i capogruppi di...

Sparatoria a Taranto, due agenti feriti

BARI – Due agenti di polizia sono rimasti feriti questa mattina nel corso di una sparatoria avvenuta, dopo un breve inseguimento, in viale Magna...

Sofia Goggia vince la discesa di Coppa del Mondo a Cortina

AOSTA – Sofia Goggia ha vinto la discesa di Coppa del mondo di sci a Cortina d’Ampezzo. L’Azzurra ottiene il suo quarto successo nelle discese libere,...

Valle d’Aosta in lutto per Piero Roullet, l’albergatore che cambiò il turismo

AOSTA – È morto Piero Roullet, 76 anni, albergatore di Cogne, dove era titolare dell’hotel Bellevue e delle strutture ricettive e di ristorazione a...

ARTICOLI CORRELATI