Coronavirus, Sicilia in zona arancione, Conte “Saranno mesi difficili”

ROMA (ITALPRESS) – Le venti regioni italiane divise in tre fasce: gialla, arancione e rossa, con grado crescente di criticità. Il premier Giuseppe Conte ha annunciato nel corso di una conferenza stampa la suddivisione stabilita in base a 21 parametri, secondo quanto prevede il nuovo Dpcm sull’emergenza coronavirus, che entrerà in vigore il 6 novembre. In zona gialla sono Toscana, Lazio, Liguria, Campania, Sardegna, Abruzzo, Molise, Marche, Friuli-Venezia Giulia, Emilia-Romagna, Basilicata, Veneto, Trentino-Alto Adige e Umbria, in zona arancione Puglia e Sicilia, in zona rossa Lombardia, Piemonte, Calabria e Valle D’Aosta.
“Oggi disponiamo di un piano molto elaborato, basato su 21 parametri,

 » Continua a leggere sul sito di riferimento

L’articolo Coronavirus, Sicilia in zona arancione, Conte “Saranno mesi difficili” proviene da Notiziedi.

continua a leggere sul sito di riferimento

ARTICOLI RECENTI

Le prime pagine dei quotidiani di Martedì 4 Ottobre 2022

RIPRODUZIONE RISERVATA Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it L'articolo Le prime...

Caro bollette, Confapi: a fine ottobre chiuderanno due alberghi e 3 ristoranti

Il presidente del gruppo giovanile, Di Santis: «Serve intervento immediato del governo» NAPOLI – «Il caro bollette ha già fatto le prime vittime nella nostra...

Oltre Il Pd c’è solo l’Alleanza Democratica Riformista

ROMA – Capi e capetti delle varie correnti del Pd si stanno organizzando per spostare alle calende greche quel congresso che dovrà dar vita...

In Iran proteste anche nelle scuole, Khamenei accusa Usa e Israele

ROMA – La morte di Mahsa Amini ha “spezzato i nostri cuori” ma non giustifica il fatto che “alcuni senza prove né sulla base...

Lido di Venezia accoglie familiari di prigionieri politici bielorussi

VENEZIA – Per tre settimane 23 bambini bielorussi figli di prigionieri politici, con le loro madri o i loro accompagnatori, sono stati ospiti del...

ARTICOLI CORRELATI