mercoledì, 21 Febbraio , 24

Lega tira dritto su terzo mandato ma voto rinviato dopo Sardegna

Domani comizio leader insieme per Truzzu. Stallo...

Inaugurato anno accademico Università Scienze gastronomiche Pollenzo

Petrini: tra contadini e ambientalisti serve comprensione...

IA, Ferrieri (Angi): strumento importante

Ma serve maggiore regolamentazione Roma, 20 feb. (askanews)...

Usa, BASILICATË è il nuovo progetto sulla cultura lucana nel mondo

Appuntamento all’Istituto italiano di cultura il 21...

Coronavirus, Cimo-Fesmed “Cresce la rabbia dei medici”

EconomiaCoronavirus, Cimo-Fesmed “Cresce la rabbia dei medici”

ROMA (ITALPRESS) – “Governare i processi contro la nuova esplosione di Covid a colpi di DPCM e rimpalli tra Governo e Regioni è del tutto inaccettabile, così come è assurdo il fatto che si siano persi mesi preziosi per riorganizzare gli ospedali e impostare con chiarezza l’ingresso stabile di medici nel SSN per compensare il deficit di personale ormai drammatico”. La Federazione CIMO-FESMED critica così la gestione politica della nuova progressione della pandemia e avverte: “La rabbia dei medici negli ospedali aumenta, il Ministro Speranza deve lanciare un segnale e verificare la situazione reale negli ospedali, dove i medici vengono spostati in aree Covid o nei pronti soccorso pur non avendo la necessaria specializzazione o formazione”.

 » Continua a leggere sul sito di riferimento

L’articolo Coronavirus, Cimo-Fesmed “Cresce la rabbia dei medici” proviene da Notiziedi.

continua a leggere sul sito di riferimento

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles