Concessionarie e officine aperte anche nelle zone rosse

Con l’entrata in vigore, a partire da oggi e fino al 3 dicembre 2020, delle misure a zona per il contenimento del contagio da Covid-19, introdotte dal Governo con il DPCM 3 novembre 2020 pubblicato ieri, concessionarie e officine di autoveicoli restano aperte su tutto il territorio nazionale, comprese le cosiddette “zone rosse”, che al momento interessano le regioni Calabria, Lombardia, Piemonte e Valle d’Aosta. Le attività della rete di vendita e assistenza autoveicoli, insieme a quelle di rivenditori di parti e accessori, rientrano, infatti, nella lista delle attività di commercio al dettaglio necessarie. La loro apertura al pubblico è ovviamente soggetta al rispetto delle disposizioni relative all’autocertificazione dei movimenti e all’applicazione del protocollo di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19,

 » Continua a leggere sul sito di riferimento

L’articolo Concessionarie e officine aperte anche nelle zone rosse proviene da Notiziedi.

continua a leggere sul sito di riferimento

ARTICOLI RECENTI

Russia, altolà delle Camere sulla mobilitazione di Putin: “Evitare eccessi”

ROMA – Moniti a scongiurare “eccessi” nell’attuazione della “mobilitazione parziale” per la guerra in Ucraina sono stati espressi in Russia dai presidenti del Senato...

“Se in Italia vince.. scappo all’estero”. Ecco la guida su come fare

ROMA – Quante volte hai sentito dire, o hai detto tu stesso, “Se alle prossime elezioni vince X, scappo all’estero!”? Un tormentone che si...

L’Italia al voto, oggi urne aperte fino alle 23

ROMA – Election day in Italia: oggi, domenica 25 settembre, gli italiani si recheranno alle urne per votare il nuovo governo dopo la caduta...

Poeti, artisti e letterati a Caserta per la cerimonia di premiazione della rassegna multimediale

“ ”, sussurra Gandalf, mentre i fuochi delle Torri-faro sulle Montagne Bianche vengono avvistati da Aragorn,  che convince il re di Rohan a...

E Sgarbi parla via Facebook: “Il silenzio elettorale? Una grande stronzata”

BOLOGNA – “Il silenzio elettorale è una grande stronzata”. Parola di Vittorio Sgarbi, parlamentare uscente e candidato del centrodestra nell’uninominale di Bologna per il...

ARTICOLI CORRELATI