Casasco “Vera ‘bolla’ in caso di positività e test antigenici”

“Avevamo lanciato l’allarme già due settimane va. Il protocollo anti Covid del calcio va rivisto alla luce delle previsioni. Noi speriamo che la situazione possa migliorare, ma può anche peggiorare”. Così, in un’intervista alla Gazzetta dello Sport, il presidente della Federazione Medico-Sportiva e consigliere indipendente della Lega di Serie A, Maurizio Casasco. Il numero 1 della Fmsi ritiene difficile che il calcio possa creare una bolla modello Nba, ma propone un’altra soluzione: “Una bolla vera però può aiutarci in caso di positività e questo potrebbe evitare interventi differenti delle Asl. Sono i club stessi che dicono: non possiamo andare a casa,

 » Continua a leggere sul sito di riferimento

L’articolo Casasco “Vera ‘bolla’ in caso di positività e test antigenici” proviene da Notiziedi.

continua a leggere sul sito di riferimento

ARTICOLI RECENTI

Pnrr, Cuchel (commercialisti): “Pnrr sia occasione per riqualificare professioni in Italia”

De Bertoldi (FdI): “Flat tax incrementale e pace fiscale nella legge delega del governo di centrodestra” “Se l’Italia vuole sfruttare al massimo le risorse previste...

Cingolani: “Il gas c’è, il problema è il prezzo”. L’Ue studia nuovi interventi contro il caro bollette

ROMA – Dalla Russia non arriva più gas all’Italia, le bollette sono fuori controllo e l’inflazione galoppa. Uno scenario che lascia poco tranquilli gli...

Venti anni di FiabaDay, il presidente Trieste: “Prioritario migliorare l’accessibilità ai disabili”

ROMA – Una giornata simbolo per parlare di azioni quotidiane e continue che possono fare la differenza per la creazione di un mondo senza...

Ricci: “Renzi sogna la distruzione del Pd, ma ci rigenereremo dall’opposizione”

ROMA – “Sappiamo da tempo che Renzi sogna la distruzione del Pd, ma si sbaglia anche questa volta perché non glielo permetteremo”. Il coordinatore...

Forza Italia, messaggio a Meloni: “Ministri tecnici non siano la regola”. Martedì i nomi della Lega

ROMA – Fervono le trattative per la formazione del nuovo governo, che sarà – salvo clamorose sorprese – guidato da Giorgia Meloni. Dopo l’incontro...

ARTICOLI CORRELATI